Skip to content

FRIV-4.INFO

Non è mai stato così facile cercare file popolari. Qui puoi trovare film e musica assolutamente gratuiti

DEL CONDENSATORE FORMULA SCARICA


    Contents
  1. Carica di un condensatore - Wikipedia
  2. Scarica di un condensatore
  3. Relazione sulla carica e scarica condensatore
  4. Processo di carica e scarica di un condensatore

In elettrotecnica, la scarica di un condensatore in un circuito elettrico è il processo mediante il quale le cariche accumulate sulle armature di un condensatore si. E' possibile esprimere la carica istantanea presente sull'armatura del condensatore, in funzione del tempo, tramite la seguente formula. Carica e scarica del condensatore (solo le formule). Consideriamo un condensatore di capacit`a C collegato in serie ad una resistenza di valore R. I due. Il foglio excel contiene i grafici dell'andamento delle tensione e della corrente nelle fasi di carica e scarica in funzione della forza elettromotrice del generatore, . Il suo andamento è descritto dalla seguente equazione: formula carica elettrica condensatore; L'intensità i della corrente elettrica, durante il processo di carica.

Nome: del condensatore formula
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file:64.34 MB

Un condensatore è sostanzialmente un accumulatore di energia, potremmo dire che un condensatore sta ad un elastico una molla compressa o allungata ha potenzialmente accumulato energia , come una resistenza sta ad un dissipatore come un piano con attrito.

Esistono vari tipi di condensatori ma sostanzialmente esso è costituito da due lastre metalli poste ad una certa distanza tra loro con geometrie opportune es.

Se poniamo le due lastre inizialmente a differenza di potenziale zero ad una certa differenza di potenziale tra loro, assistiamo al processo di carica, viceversa si parla di scarica.

Il processo di carica e scarica di un condensatore costituisce un utile esercizio per studenti di quinta Liceo non solo in ambito fisico, ma anche in ambito matematico, potendosi risolvere come una equazione differenziale a variabili separabili. La funzione matematica di carica e scarica di un condensatore è un esponenziale con un parametro che dipende dal valore del condensatore e dalla resistenza.

Prima di iniziare ricordiamo alcune relazioni fondamentali che riguardano condensatori, ddp, corrente.

Chiameremo f la tensione fornita dal generatore. La carica accumulabile dal condensatore sarà il valore nominale fC. Prendiamo in esame il circuito nelle sue condizioni iniziali e finali.

L'interruttore inizialmente e' aperto e la carica sulle armature del condensatore è 0. Chiuso l'interruttore, alla fine del processo di carica, si avrà sulle armature una carica fC. Inoltre, in un generico istante, la corrente circolante nel circuito sarà:.

Ricordiamo che a noi occorre la funzione che esprima la carica Q in funzione del tempo. A questo punto è possibile calcolarla tramite calcolo integrale:. RC è una costante del circuito che chiameremo t e che possiamo portar fuori dal primo integrale:.

Carica di un condensatore - Wikipedia

L'integrale di dt è proprio t , dunque:. Quindi, finalmente:. Finalmente possiamo scrivere la funzione che esprime Q in funzione del tempo:.

Da questa è immediato ricavare la funzione del potenziale V:. Le due funzioni sono dunque di tipo esponenziale. Recommended Posts.

Report post. Posted January 26, Share this post Link to post Share on other sites.

Scarica di un condensatore

La accetto volentieri. Sei molto gentile grazie. Posted January 27, Piero Azzoni. Cioè,a condensatore scarico,devono passare 2. Come applico la formula che mi hai dato? Ciao e grazie X. Posted January 28, Beh, alla fine non ho messo proprio la formula che ti serviva. Di un condensatore oltre al valore della capacità intesa come l'attitudine ad immagazinare energia elettrica è importante conoscere anche la tensione di lavoro V L.

Molto importante, poi, è il valore di tolleranza, generalmente espressa in percentuale sul valore nominale della capacità. Tra i condensatori fissi un posto di grande importanza è occupato dai condensatori elettrolitici ; essi sono condensatori che, rispetto agli altri, hanno un elevatissimo valore di capacità per unità di volume.

In questi condensatori le armature sono di alluminio o di tantalio.

Relazione sulla carica e scarica condensatore

Su una delle armature, che poi dovrà essere sempre collegata al potenziale positivo, viene provocata per dissociazione elettrolitica la formazione di uno strato di ossido isolante dello stesso materiale e che quindi si comporterà come dielettrico. I condensatori elettrolitici sono polarizzati e quindi possono essere usati solo in corrente continua facendo attenzione a rispettare sempre la polarità che è indicata sul condensatore stesso.

E' necessario, pertanto, fare sempre molta attenzione nel collegare i condensatori elettrolitici. La formula che permette di calcolare la capacità di un condensatore tenendo conto di questi tre parametri è la seguente:.

Processo di carica e scarica di un condensatore

La costante dielettrica dipende dal tipo di materiale usato come dielettrico. A titolo di esempio si riportano i valori di "costanti dielettriche relative " di alcuni materiali, in riferimento al vuoto che viene assunto a valore 1.

Dalla formula si evince che maggiore è il valore della costante dielettrica, maggiore è il valore di capacità a parità di superficie e di distanza. Si evince poi che il valore della capacità è direttamente proporzionale alla superficie e inversamente proporzionale alla distanza.

Anche i condensatori, come i resistori, possono essere collegati in serie o in parallelo al fine di ottenere valori specifici:.