Skip to content

FRIV-4.INFO

Non è mai stato così facile cercare file popolari. Qui puoi trovare film e musica assolutamente gratuiti

SCARICA CITES


    Cosa significa CITES. La Convenzione di Washington sul Commercio internazionale delle specie di fauna e flora minacciate di estinzione, più comunemente. spedita entro dieci giorni dall'evento al Servizio di Certificazione CITES sul nostro territorio. SCARICA IL MODULO: DICHIARAZIONE DELLE NASCITE – ALL. Si raccomanda di contattare gli uffici preposti alla Certificazione CITES o i Nuclei Di seguito è possibile scaricare i modelli riportati nel suddetto documento in. OGGETTO: Denuncia di nascita in cattività (art. 8-bis della Legge /92) di esemplari di specie animali incluse nell' Allegato B del Reg. (CE) /97 (da. Download Scarica il file. Circolare CITES nr° 20/ OGGETTO: Nuove disposizioni per la marcatura di esemplari vivi del genere Testudo spp. Download.

    Nome: cites
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:71.38 Megabytes

    Cosa possiamo fare per contribuire all'eliminazione dell'uso degli animali nei circhi? In questa pagina riportiamo molti consigli per rendere la vita difficile ai circhi con animali e cercare di ostacolarli nella propria città.

    Gran parte del testo è a cura di AgireOra Alessandria, e gli esempi riportati faranno quindi riferimento al Comune di Alessandria, ma possono essere estesi a qualsiasi altro Comune. Indurre il proprio Comune a far approvare un'ordinanza restrittiva contro l'attendamento di circhi con animali è un'impresa possibile, ma bisogna fare attenzione al contenuto di tale ordinanza. Seguire tale regolamento NON è obbligatorio: lo scopo dell'ordinanza comunale anti-circhi è appunto quello di renderlo obbligatorio, nonché di aggiungere altre restrizioni amministrative.

    Sono, inoltre, esclusi tutti coloro che, limitatamente agli esemplari morti e alle parti di esemplare, esercitino il commercio al dettaglio od effettuino lavorazioni per conto terzi, nonché coloro che esercitano attività di somministrazione al pubblico di alimenti o bevande.

    La custodia e pulizia di pelli, vengono considerate lavorazioni per conto terzi e pertanto le imprese che esercitano tale attività non sono obbligate alla tenuta dei registri;. Qualsiasi forma di alienazione a titolo oneroso, ivi comprese la locazione, la permuta o lo scambio di esemplari, deve essere sottoposta a registrazione.

    Sono pertanto tenuti alla compilazione del registro tutti gli allevatori o detentori di animali e piante che abbiano finalità commerciali o che vendono, scambiano, permutano o affittano esemplari;.

    Qualora un soggetto disponga di diverse strutture di detenzione degli animali, deve essere comunque predisposto un registro presso ogni struttura, onde consentire eventuali accertamenti in loco.

    L del 2 agosto e nr.

    L del 18 dicembre Coloro, quindi, che detengono caviale a fini commerciali, sono tenuti alla compilazione del registro, fatta eccezione, ovviamente, per quelli che esercitano il commercio al dettaglio o la lavorazione per conto terzi;. Le parti di piante essiccate, al contrario di quelle triturate, non possono, pertanto, essere ritenute prodotti derivati e sono sottoposte ad obbligo di registrazione.

    Il registro non ha scadenza e va utilizzato fino al suo completamento;. Si deve numerare alternativamente il carico e lo scarico; in tal caso, le caselle delle righe di carico o di scarico adiacenti a quelle compilate, non possono essere utilizzate e devono essere barrate.

    Quando si compila la colonna 9 dello scarico, va indicato il numero progressivo di riferimento del carico ed il relativo numero ed anno del registro es.

    Lo scarico è relativo agli esemplari venduti, ceduti o morti, dalla data di prima compilazione del registro;. Entro il 31 gennaio devono essere registrati gli esemplari e le parti di esemplari detenuti alla data di consegna del registro.

    Servizio CITES

    I registri già distribuiti a soggetti non più tenuti, ai sensi del Decreto 8 gennaio , alla compilazione degli stessi, dovranno essere restituiti entro il 31 gennaio agli Uffici del Servizio Certificazione CITES, i quali provvederanno alla redazione di apposito verbale.

    Il registro, una volta fotocopiato, viene riconsegnato al titolare.

    I registri compilati vanno conservati per 10 anni. Leggi e scarica il Regolamento UE in formato pdf. Istituzione del registro di detenzione delle specie animali e vegetali.

    Gazzetta Ufficiale n. Gli elenchi ufficiali delle specie protette dalla convenzione formalmente chiamate specimen sono periodicamente aggiornati.

    Agenzia delle dogane e dei Monopoli - Il cittadino

    La convenzione distingue tre categorie di specie:. La convenzione, in generale, non esclude che gli stati membri possano mettere in atto misure di controllo e divieti ancora più restrittivi di quelli stipulati dalla convenzione stessa.

    In Italia, la convenzione è in vigore dal Con legge n. La "Commissione Scientifica per l'attuazione della CITES" è istituita presso il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, è presieduta dal ministro o da un suo delegato ed è composta da diciotto membri nominati con decreto ministeriale [1].

    Inizialmente faceva parte del Corpo forestale dello Stato ed era dotato di un centro di coordinamento a Roma e 40 uffici periferici. Il centro di coordinamento controllava l'attività degli uffici locali eventualmente emanando direttive e mantieneva i rapporti con enti e organismi internazionali.

    I primi si occupavano di rilascio certificati, accertamento infrazioni e controllo territoriale; i secondi, operativi presso le dogane , eseguivano verifiche merceologiche, controlli documentali e verifica delle movimentazioni commerciali.

    Cites - INFORMAZIONI E MODULISTICA

    L'attività sul territorio è affidata a 52 Nuclei Cites più 3 distaccamenti , [2] mentre al Corpo della Guardia di Finanza è delegato il controllo doganale sugli esemplari di flora e fauna sottoposti a tutela dalla Convenzione di Washington e dalla normativa attuativa nazionale e comunitaria. Altri progetti.

    Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Altri progetti Wikimedia Commons.