Skip to content

FRIV-4.INFO

Non è mai stato così facile cercare file popolari. Qui puoi trovare film e musica assolutamente gratuiti

RXCAMVIEW SCARICA


    Contents
  1. Come avere Spotify Premium Gratis su iOS
  2. Videoregistratori NVR | DHS SICUREZZA
  3. Centro Download
  4. Charli apk

RXCamView is surveillance software which support live video stream, video record and playback, video remote playback,snapshots and PTZ control, etc. Scarica subito RXCamView su Aptoide! ✓ senza virus o malware ✓ senza costi extra. Download RXCamView apk (build) for Android. RXCamView. Leggi le recensioni, confronta le valutazioni dei clienti, guarda gli screenshot e ottieni ulteriori informazioni su RXCamView. Scarica. il proprio dispositivo mobile accedendo al relativo sito per il download delle applicazioni e ricercando l'applicazione di nome RxCamView (la versione con.

Nome: rxcamview
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file:39.83 MB

RXCAMVIEW SCARICA

Questo articolo spiega come scaricare un'app sulla tua smart TV utilizzando l'app store del televisore. Per utilizzare questa funzionalità utile, continua a leggere. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Metodo 1. Accendi il televisore. Ricorda che deve essere connesso a internet per scaricare le applicazioni. Premi il tasto Home del telecomando. Spesso, su questo pulsante c'è l'icona di una casa.

Seleziona Apps e premi il pulsante "Select".

Terrarium: Garden JGC Like Malayalam Text Marathi Kitche. Malayali Adukk. BikeBot Custom. Terrarium: Gar. Malayalam Text. Swiggy Deliver. Bajwi Kitchen. City Rewards.

Ape Amma. Blue Apron. Burger King.. Per compilare i campi successivi è solitamente necessario effettuare la registrazione di un account e di almeno un dominio sul sito selezionato. Nome dominio: inserire il nome host configurato nel servizio DDNS prescelto ad esempio dvr. Nome utente: specificare il nome utente creato durante la registrazione del account sul sito del servizio DDNS.

Password: inserire la password creata durante la registrazione dell'account sul sito del servizio DDNS.

Questa schermata richiede la configurazione di un nome utente ed una password che siano differenti da quelli per l'accesso diretto al NVR. Il campo "Porta RTSP" consente di configurare la porta utilizzata per la trasmissione del video solitamente B : consente la selezione dello streaming "0" per Main stream o "1" per sub stream.

La finestra seguente mostra un esempio di come abilitare la visualizzazione attraverso il software VLC: Fare riferimento alla sezione Domande Frequenti del sito per maggiori dettagli circa la creazione di un dominio sui siti DDNS supportati o, in alternativa, la configurazione della connessione remota tramite l'utilizzo del servizio P2P.

Eventualmente è possibile utilizzare i campi di questa finestra per personalizzare questi parametri Allarme La sezione "Menù" "Parametri" "Allarme" contiene una sola sotto sezione che consente la configurazione della funzione di rilevazione di movimento Motion Detector Il menù di configurazione della rilevazione di movimento si trova nella sezione "Menù" "Parametri" "Allarme" "Motion" e comprende varie sezioni che consentono l'abilitazione della rilevazione per ciascun canale, la regolazione della sensibilità e la configurazione dell area sensibile.

Nota Per eseguire la registrazione esclusivamente su rilevazione di movimento, oltre alla configurazione descritta di seguito, è necessario modificare l impostazione della modalità di registrazione su Pianifica registra e configurare le fasce orarie di attivazione come descritto nella sezione Abilita: E possibile attivare o disattivare la rilevazione di movimento per ciascun canale in modo indipendente, abilitandola o disabilitandola.

Buzzer: durata dell attivazione del buzzer a seguito della rilevazione. Facendo click sul pulsante Imposta è possibile modificare a piacimento l area sensibile al movimento utilizzando una griglia di 36 x 44 caselle. Le caselle in rosso indicano una zona sensibile, mentre le caselle trasparenti indicano aree non sensibili al movimento. Per modificare l'area sensibile fare click con il mouse sull'immagine e trascinare sino a coprire l'area desiderata.

Fare click con il tasto destro per uscire dalla configurazione dell'area e fare click sul pulsante "Salva" per salvare le modifiche. Durata registrazione: durata della registrazione dopo la rilevazione di movimento disponibile solo per alcuni modelli. Mostra messaggio: abilita la visualizzazione dell'indicazione M a schermo a seguito di una rilevazione di movimento. Invio abilita l invio di a seguito della rilevazione. Messaggio a schermo intero: abilita la visualizzazione a schermo intero del canale interessato dal movimento.

Al termine dell'intervallo di tempo impostato su "Durata allarme" la visualizzazione tornerà automaticamente alla schermata attiva in precedenza. Canale registrato: consente di selezionare se attivare la registrazione del solo canale interessato alla rilevazione di movimento o di più canali.

Copia: consente la copia delle stesse impostazioni anche agli altri ingressi video. Al termine delle modifiche fare click sul pulsante "Salva" per salvare le impostazioni. In questo caso non è possibile configurare la registrazione su rilevazione di movimento.

Durata allarme: consente la definizione della durata dello stato di allarme del sistema. Più e- venti che si verifichino all'interno di questo intervallo verranno considerati come prosecuzione dello stato di allarme già attivo. Buzzer: durata di emissione dell'indicazione sonora da parte del buzzer. Durata registrazione: consente di stabilire la durata della registrazione dopo il verificarsi dell'evento di allarme.

Mostra messaggio: consente di abilitare o disabilitare la visualizzazione di un messaggio a schermo per evidenziare il verificarsi dello stato di allarme. Invio abilita o disabilita la funzione di invio di a seguito del verificarsi dell'evento di allarme. Messaggio a schermo intero: abilita la visualizzazione a schermo intero del canale interessato all'evento di allarme. Canale: permette di filtrare la ricerca ad un solo ingresso video o selezionare l'opzione "Tutto" per effettuare la ricerca su tutti i canali.

Utilizzare il calendario riportato sotto per selezionare il mese ed l'anno dell'evento da ricercare e quindi fare click sul pulsante "Ricerca". I giorni in corrispondenza dei quali sono presenti registrazioni verranno evidenziati con un triangolo giallo.

Le caselle "Riproduzione canale" in basso evidenzieranno i canali in corrispondenza dei quali sono presenti delle registrazioni per quel giorno in blu con un triangolo arancione. E' possibile utilizzare queste caselle per abilitare la visione dei soli canali di interesse.

Fare click sul pulsante "Play" per aprire l'interfaccia di riproduzione delle immagini ed avviare la riproduzione. Il numero massimo di canali IP riproducibili contemporaneamente dipende dal valore di Bit rate, e dunque dalla risoluzione, impiegato per la registrazione. Nel caso in cui il sistema informi sull'impossibilità di riprodurre le immagini di Le caselle "Ora Inizio" ed "Ora fine" consentono di restringere la ricerca ad un intervallo temporale specifico.

La finestra di riproduzione appare come mostrato sotto, in alto a sinistra viene riportato il calendario con l'indicazione del giorno relativo all'evento di cui si sta effettuando la riproduzione. Durante la riproduzione di un singolo canale, il pulsante consente di effettuare il backup delle immagini riprodotte funzione salvataggio di un video clip.

Fare click su questo pulsante all'inizio dell'evento da salvare e fare click nuovamente su di esso al termine della sequenza di interesse.

Verrà richiesto se salvare le immagini in formato. La barra temporale in basso indica visivamente in quali fasce orarie sono presenti registrazioni: le aree in verde indicano registrazioni in modo continuo, mentre le aree in giallo registrazioni su rilevazione di movimento. E' possibile fare click sui punti di questa barra per cercare più velocemente l'evento che interessa. I pulsanti 24H, 2H, 1H, 30m, presenti in basso a sinistra, consentono di espandere la linea temporale, per operare una ricerca più precisa.

Durante la riproduzione è possibile passare alla modalità di visione a schermo intero di un singolo canale facendo doppio click su di esso.

Inoltre, utilizzando il pulsante, sarà possibile ampliare l'interfaccia di visione delle immagini, eliminando le barre di controllo. Il pulsante consente di abilitare la funzione zoom digitale: trascinare il mouse sull'immagine per selezionare un'area specifica da ingrandire durante la riproduzione. Un riquadro in basso a A questo punto introdurre una memoria nella porta USB frontale per la copia delle immagini. La finestra mostra l'eventuale contenuto della memoria USB.

Il pulsante "Formattazione" in basso a sinistra consente di procedere alla cancellazione completa della memoria USB, mentre selezionando il pulsante "OK" sarà possibile procedere alla copia delle immagini Ricerca per eventi e back-up Fare click sulla sezione "Menù" "Ricerca Video" "Eventi" per accedere alla finestra di ricerca dei file registrati.

Utilizzare la casella calendario per selezionare una data specifica, l'intervallo temporale di inizio e fine ricerca e quindi fare click su "Ricerca". La lista è organizzata per data ed ora ed è possibile filtrarla per canale o per tipologia di evento casella TIPO. Utilizzare i pulsanti sotto la tabella per scorrere le pagine della lista dei file. Facendo click su un evento questo verrà selezionato. Un triangolo azzurro sotto la colonna "Riproduzione" sta ad indicare che è possibile fare click su di esso per avviare istantaneamente la riproduzione dell'evento.

I controlli di riproduzione disponibili avanti veloce, indietro, Back-up: dopo aver selezionato uno o più file della lista eventi, è possibile fare click sul pulsante Back-up per effettuare il salvataggio delle immagini su una memoria USB esterna collegare la memoria alla porta USB prima di procedere. Verrà mostrata una finestra di dialogo per la selezione della tipologia di file da creare. Per procedere fare quindi click su Salva.

Al termine, verrà mostrato un messaggio di conferma della riuscita dell'operazione. Verrà mostrata la seguente finestra ad indicare l avanzamento del processo di back-up Riproduzione dei file di back-up Per la riproduzione delle sequenze salvate con la funzione Back-up in formato ".

Installare quindi il programma Playback Player nel proprio PC. Aprire il programma Playback Player: 4. Selezionare il file da aprire il file deve avere estensione. Per la riproduzione delle immagini in formato ". Fare doppio click sul file riportato nella lista a sinistra o premere Play per avviare la riproduzione del file stesso.

Utilizzare la barra dei pulsanti in basso per controllare la riproduzione come riportato sotto: Fare click per avviare la riproduzione Play Pause Fare click per effettuare il Fare click per fermare la riproduzione. Fare click per visualizzare il file successivo.

La finestra Menu Dispositivo Hard Disk consente di visualizzare lo stato di funzionamento del disco. Nel caso in cui lo stato di funzionamento del disco sia corretto verrà mostrata la dicitura OK, mentre nel caso in cui venga visualizzata la dicitura Non formattato sarà necessario procedere alla sua formattazione prima di poter iniziare la registrazione delle immagini.

No: progressivo dei dispositivi di archiviazione rilevati all'interno del registratore. Stato: nel caso in cui uno dei cavi del disco sia stato mal collegato o il disco rigido abbia problemi di funzionamento la colonna STATO mostrerà la dicitura No disk o "Guasto". Nel caso il disco sia nuovo sarà necessario procedere alla sua formattazione. Per avviare la formattazione è necessario fare click sulla casella di selezione a destra colonna "SEL" e poi sul pulsante Formatta HDD.

Una finestra successiva mostrerà un messaggio a ricordare che questa operazione cancellerà tutti i dati presenti sul disco stesso Dispositivi esterni La sezione "Menu" "Dispositivo" contiene 2 sotto sezioni per la gestione del collegamento ad altri dispositivi quali il disco di memorizzazione HDD e telecamere motorizzate di tipo speed dome PTZ. Tempo: questa dicitura mostra una stima della durata della registrazione in ore in funzione dello spazio disponibile nel caso in cui la sovrascrittura non sia stata abilitata e dei parametri di registrazione impostati.

Come avere Spotify Premium Gratis su iOS

Sovrascrivi: questa opzione consente di abilitare la cancellazione automatica di dati più vecchi una volta completata la scrittura del disco. Nel caso in cui venga impostata su "Auto" la colonna "Stato" mostrerà sempre la dicitura "Full" ad indicare che il disco è pieno ma che la registrazione è attiva. Impostando la voce "Sovrascrivi" su OFF il NVR fermerà la registrazione una volta riempito il disco, mostrando un messaggio di avvertimento.

Selezionando invece una durata massima per la sovrascrittura sarà possibile specificare la durata massima di mantenimento delle registrazioni in memoria 1 giorno, 3 giorni, 7 giorni, 30 giorni, 90 giorni prima di procedere con la loro cancellazione automatica.

Si raccomanda dunque di procedere a questa operazione prima di iniziare ad utilizzare il NVR. La sezione 4. Si raccomanda di regolare i valori di data ed ora rispetto a quelli correnti prima di avviare la registrazione Funzione Ora Legale La funzione DST Daylight Saving Time permette il passaggio automatico dall ora legale all ora solare in corrispondenza di particolari giorni dell anno ad esempio dall'ultima domenica di marzo all'ultima domenica di ottobre e viceversa.

Videoregistratori NVR | DHS SICUREZZA

Utilizzare le caselle di selezione per la scelta della modalità e del giorno di passaggio. Note - La data e l ora di sistema sono parametri fondamentali per il corretto funzionamento del NVR. Si raccomanda di verificarne periodicamente il corretto aggiornamento ai dati correnti per evitare malfunzionamenti o difficoltà nella ricerca delle immagini registrate.

Per la corretta configurazione di questa funzione è necessario specificare l indirizzo di un server di riferimento ad esempio time. Fare click sul pulsante Aggiorna orario per sincronizzare l'orologio interno. Note - Quando la funzione NTP è attiva il sistema effettuerà automaticamente la sincronizzazione dell'orologio ogni giorno alle ed ad o- gni avvio. Il sistema consente la creazione di un profilo u- tente di amministrazione che ha pieni poteri sul sistema, e fino ad ulteriori 6 profili per i quali è possibile limitare la capacità di operazione sul sistema.

Selezionare un utente dalla lista e quindi fare click sul pulsante Modifica per accedere alla finestra di modifica di un utente. L'abilitazione degli utenti e delle relative password attraverso questa schermata è valida anche per l'accesso remoto attraverso la rete dagli utenti stessi e con le stesse password.

La password deve essere costituita da 8 caratteri. Una volta che le opzioni "Abilita utente" ed "Abilita Password sono state impostate su Abilita è possibile configurare la propria password a piacimento.

Utilizzare il pulsante Diritti della finestra precedente per definire le possibilità di operazione di un determinato utente sul sistema tramite i segni di spunta sulle caselle corrispondenti. Per impostazione di default ciascun nuovo utente non ha abilitato alcun permesso di operare sul sistema né di visualizzare immagini, per cui è sempre necessario accedere a questa finestra per la configurazione degli specifici permessi.

Ricerca Log: abilita la visualizzazione di tutti gli eventi memorizzati nel registro del sistema. Parametri: abilita la modifica dei parametri di configurazione del sistema. Manutenzione: abilita l'aggiornamento del sistema, il ripristino della configurazione di fabbrica, il riavvio del sistema e lo spegnimento.

Registrazione manuale: abilita l'attivazione o la disattivazione della registrazione manuale. Gestione dischi: abilita il controllo e la gestione del disco principale e USB. Accesso remoto: abilita la connessione remota dell'utente attraverso la rete. Funzione SEQ: abilita il controllo della visualizzazione sequenziale ciclico nella modalità di visione live.

Backup: utilizzare le caselle per mettere il segno di spunta in corrispondenza dei canali per i quali l'utente sarà abilitato ad effettuare il backup delle immagini. Live: utilizzare le caselle per mettere il segno di spunta in corrispondenza dei canali per i quali l'utente sarà abilitato alla visione delle immagini live.

Riproduzione: utilizzare le caselle per mettere il segno di spunta in corrispondenza dei canali per i quali l'utente sarà abilitato alla visione delle immagini registrate. PTZ: utilizzare le caselle per mettere il segno di spunta in corrispondenza dei canali per i quali l'utente sarà abilitato al controllo di telecamere PTZ corrispondenti.

Per la sua visualizzazione selezionare dapprima il tipo di evento di interesse, poi l intervallo temporale e quindi fare click su Cerca.

Backup: è possibile utilizzare questa opzione per salvare tutta la lista eventi in formato testo. Prima di esportare la lista assicurarsi di aver collegato la memoria USB al dispositivo. Al termine dell esportazione fare click sul pulsante OK per terminare Avanzate La sezione del menù "Avanzate" permette di accedere a 2 sotto sezioni per la configurazione del riavvio automatico del NVR, l'aggiornamento FW e la gestione di eventi relativi al sistema.

Aggiornamento: avvia la fase di aggiornamento del FW interno del sistema. Carica default: richiama le impostazioni di fabbrica per tutti o in parte i parametri del sistema. Aggiornamento cam.

Salva parametri: salva la configurazione su una memoria USB esterna. Note - L attivazione della funzione di auto manutenzione consente al NVR di effettuare un controllo periodico sul suo stato di funzionamento.

Questo controllo verrà effettuato solamente se il NVR è acceso e se non ci sono utenti connessi via rete. Successivamente selezionare l opzione di aggiornamento del sistema ed attendere il completamento dell operazione senza spegnere l apparato.

In caso di perdita di alimentazione durante questa fase il funzionamento del NVR potrebbe venire compromesso in modo definitivo. Mostra messaggio: abilita la visualizzazione di un messaggio in caso di allarme. Invio abilita l'invio di un messaggio e- mail in caso di allarme. Uscita allarme: abilita l'attivazione dell'uscita allarme in corrispondenza dell'evento.

Durata allarme: consente di selezionare la durata dell'evento di allarme 10, 20, 40, 60 sec. Buzzer: abilita l'emissione sonora da parte del buzzer in caso di allarme 10, 20, 40, 60 sec.

Questo pulsante viene visualizzato solo dopo che sia stata abilitata la richiesta di password come spiegato nella sezione Per togliere il blocco verrà richiesta la password nome utente: admin, password vuota Eventi La finestra "Menu" "Avanzate" "Eventi" consente di programmare la risposta del sistema a determinati eventi.

Inoltre è disponibile il pulsante "Inizia Seq" per l'avvio della scansione ciclica delle telecamere. Tipo evento: è possibile selezionare tre tipologie di eventi: "Disco pieno", "Errore Disco" o "Perdita segnale video".

Abilita: abilita l'emissione sonora in caso di allarme. Per abilitare la ricerca istantanea, fare click con il mouse in corrispondenza del canale del quale si desidera effettuare la riproduzione e quindi, dalla barra degli strumenti contestuale, selezionare l'icona "Playback istantaneo". E' possibile effettuare la riproduzione istantanea sia del solo canale selezionato a schermo intero che in modalità schermo diviso, in quest'ultimo caso quindi verranno visualizzate la riproduzione del canale selezionato e, contemporaneamente, le immagini live degli altri canali.

Selezionando l'opzione "HD" verrà visualizzato lo stream principale, mentre selezionando l'opzione "SD" verrà visualizzato lo stream secondario a risoluzione più bassa. Utilizzare questa opzione per ottimizzare la fluidità di aggiornamento delle immagini nel caso in cui il collegamento di rete presenti una banda ridotta.

Nel caso si voglia effettuare la registrazione solo su rilevazione di movimento è necessario disattivare queste registrazioni.

Per fermare la registrazione manuale prima di attivare la registrazione in altre modalità selezionare il pulsante Registra nella barra degli strumenti contestuale a ciascuna telecamera. Questa funzione non consente di fermare un'eventuale registrazione pianificata o su rilevazione di movimento programmate come spiegato nella sezione Zoom dinamico Per attivare la funzione zoom in modalità di visione live, fare click in corrispondenza del canale di cui si vuole ingrandire la visione, selezionare l'icona "Zoom" dalla barra degli strumenti contestuale se è attiva la visione 2x2, 3x3 o 4x4 il canale verrà visualizzato automaticamente a schermo intero ed il cursore del mouse cambierà in una lente di ingrandimento e quindi trascinare sull'immagine tenendo premuto il tasto sinistro del mouse in modo da selezionare l'area da ingrandire.

Aveva notato il problema anche per la videocamera con cui ha fatto la sostituzione? Per quanto riguarda il live, come le dicevo, dopo pochi secondi di visione Live compare la clessidra e dopo circa 10 secondi esce dalla diretta.

Di solito accedo da Iphone 6 tramite App Arlo app scaricata circa 10 giorni fa o da PC tramite browser Chrome e Sistema Operativo Windows 7, ma il risultato in questo momento è lo stesso offline. Accertarsi che sia collegato al router e disponga di una connessione a Internet funzionante. Ha già provato a resettare la videocamera aprendo e chiudendo il vano delle batterie?

Centro Download

Se no, la prego di provare. Provi anche a inserire in questa videocamera le batterie di un'altra funzionante per escludere che sia un problema di batterie. Si, le confermo che ho già provato 3 giorni fa a resettate la camera aprendo e chiudendo il vano batterie, ma nulla, come le ho detto nel post precedente il problema si è riproposto.

In attesa di un suo riscontro per una risoluzione definitiva del problema , colgo l'occasione per porgerle. Le comunico che anche questa ultima procedura sostituzione batterie non è andata a buon fine, infatti è nuovamente offline.

Visita la nostra pagina di supporto per risposte che spaziano dalla semplice configurazione all'ottimizzazione della sicurezza.

Cerca informazioni specifiche o scegli un prodotto o una categoria per accedere ad articoli e video utili. Hai altre domande? Prova la nostra chat live oppure chiamaci. Il nostro team di esperti Arlo è disponibile a rispondere alle tue domande e ad aiutarti in ogni modo possibile.

Per saperne di più. Community Arlo. Attivare suggerimenti. Il suggerimento automatico consente di limitare rapidamente i risultati della ricerca grazie al suggerimento di corrispondenze possibili durante la digitazione. Visualizzazione dei risultati per. Cerca invece. Intendevi dire:. Registrarsi Accedi Guida.

Videocamera offline senza motivo? Nella home page, troverai diverse schede con i nomi delle categorie per esempio Giochi nell'angolo in alto a sinistra; selezionane una e potrai visualizzare tutte le app correlate.

Scegli un'app da scaricare. Si aprirà la pagina delle informazioni di quella applicazione.

Charli apk

Seleziona Installa. Vedrai questo pulsante proprio sotto il nome dell'app. Vedrai il prezzo al posto del pulsante Installa se l'app non è gratuita. Quando ti viene chiesto, premi Ok.

Una volta installata l'app, se desideri avviarla premi Apri dove prima si trovava il pulsante Installa. Metodo 3. Premi il tasto HOME del telecomando. Si aprirà l'home page del televisore.

Scorri verso il basso, fino alla sezione "Apps". Puoi farlo scorrendo sulla superficie touch del telecomando. Seleziona Negozio e premi la superficie touch del telecomando. La voce Negozio è rappresentata dall'icona multicolore del Google Play Store e si trova nella parte più a sinistra della sezione "Apps". Cerca le app. Puoi scorrere verso destra per sfogliare la scheda "Intrattenimento" oppure puoi scorrere in basso per selezionare una categoria più specifica, come Giochi per telecomando.

Puoi anche scorrere verso l'alto per selezionare l'icona della lente di ingrandimento, poi digita una parola chiave. Seleziona l'app che vuoi scaricare e premi il touch del telecomando. Si aprirà la pagina del programma. Seleziona Installa con il telecomando.

Vedrai questa voce sotto il nome dell'app. Seleziona Accetta nella parte destra dello schermo. Premi quel pulsante e partirà l'installazione della applicazione sul televisore; al termine dell'operazione, puoi avviarla premendo Apri.

Metodo 4.