Skip to content

FRIV-4.INFO

Non è mai stato così facile cercare file popolari. Qui puoi trovare film e musica assolutamente gratuiti

SCARICA UN SITO CON FILEZILLA


    Trasferire un sito via FTP con Filezilla è facile quanto copiare file tra due cartelle, una su Window e MAC: scarica il programma di installazione sempre dal sito. Una guida dedicata all'interfaccia del client Filezilla ed alle varie blu) è quella di cliccare su File > Gestore siti per accedere ad una sezione di Hosting Solutions, la connessione al server remoto è avvenuta con successo. La soluzione facile è quella di scaricare Filezilla client, configurare la tutte le volte che vogliamo eseguire un download completo di un sito. Come ti ho già accennato poco fa, FileZilla è un programma disponibile sia per il collegati a questo sito Internet, clicca sul pulsante Download FileZilla Client, poi sul . L'operazione di trasferimento file con FileZilla è estremamente semplice: ti del pannello di gestione file), puoi scaricare file dal server FTP al computer. Per scaricare FileZilla sul tuo computer, collegati al sito ufficiale del programma, Per prima cosa, aggiungi un account FTP con i dati del server al quale vuoi.

    Nome: un sito con filezilla
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:14.29 Megabytes

    SCARICA UN SITO CON FILEZILLA

    Collegarsi al sito con FileZilla Collegarsi al sito con FileZilla Per installare un sito WordPress su un server remoto, per trasferire dei file immagini, video, testi dal proprio PC direttamente sul sito web o viceversa abbiamo bisogno di un Client FTP. Come vediamo nell'immagine sottostante, l'interfaccia di FileZilla è semplice e intuitiva.

    Nella parte alta troviamo i campi nei quali inserire i dati FTP per la connessione al server; nella parte sottostante, FileZilla ci mostra a sinistra le cartelle del nostro PC, a destra il server al quale ci connettiamo. Dove troviamo i dati per connetterci al sito? I dati per l'accesso via FTP al server del nostro sito vengono sempre forniti dal gestore dell'hosting, generalmente nell'email di attivazione del servizio.

    In particolare, l'hosting indica: nome dell'host server utente username password Per la connessione rapida senza salvataggio , dobbiamo inserire questi tre dati Host, Nome Utente, Password nei campi appositi che vediamo nell'immagine sottostante, quindi clicchiamo sul pulsante "Connessione rapida".

    Dopo alcuni secondi siamo connessi al server del nostro sito: nel campo a destra possiamo vedere i file e le cartelle del sito. Possiamo anche salvare il sito e i dati di connessione nella sezione "Gestore siti" per non dover ripetere ogni volta l'inserimento dei dati FTP.

    Per farlo selezioniamo sul menù "File" la voce "Gestore siti".

    Filezilla ti indica il numero di file trasferiti con successo e quelli che eventualmente non è riuscita a spostare, in tal caso potrebbe dipendere da problemi relativi ai permessi dei file sul tuo dispositivo.

    Probabilmente l'utente con cui sei connesso sul tuo computer non ha i privilegi necessari per l'operazione. Potresti provare a cambiare cartella di destinazione, cambiare utente o modificarne i privilegi, o in definitiva richiedere supporto all'amministratore del tuo computer. Consigli utili.

    Ogni qualvolta effettui un backup di file e cartelle del tuo sito, segnati la data del backup. Nel caso ti dovesse servire, questo ti sarà utile per sapere precisamente a quando risale la copia del backup, ad esempio se e di quanto precede un qualsiasi malfunzionamento del sito.

    Puoi segnarti la data creando un semplice file di testo, dove puoi scrivere anche delle note informative, da tenere nella cartella di backup. E il gioco è fatto. Altre funzionalità interessanti di Filezilla.

    Con Filezilla puoi anche "sovrascrivere" i file, questo è utile per aggiornare file o cartelle a versioni più recenti. Nella schermata successiva ci viene domandato quali componenti di FileZilla desideriamo installare.

    Come fare backup di file e cartelle via FTP

    Di default sono già selezionate le opzioni Icon sets, Language files, Shell Extension. Se desideriamo avviare FileZilla direttamente dal desktop con un doppio clic sulla sua icona, aggiungiamo il segno di spunta anche accanto alla voce Desktop Icon, quindi procediamo pigiando sul tasto Next.

    Se non si hanno esigenze particolari, consigliamo di mantenere la posizione scelta in automatico dal sistema, procediamo quindi cliccando di nuovo su Next. Mac Gli utenti in possesso di un Mac devono invece seguire una procedura leggermente diversa per eseguire il download di FileZilla, rispetto alle persone che hanno a casa un PC con a bordo il sistema operativo Windows. È tutto, non occorre fare altro per installare FileZilla Client sui computer che montano macOS come sistema operativo.

    Come configurare FileZilla Client Siamo ora pronti a configurare FileZilla, in modo da trasferire uno o più file presenti nella memoria interna del nostro computer al server FTP del sito web. Innanzitutto bisogna aggiungere un account FTP dello spazio web dove desideriamo caricare i file.

    I dati di accesso al gestore file vengono forniti durante la procedura di acquisto del dominio. Dopo aver effettuato il login al gestore file cerchiamo e selezioniamo la voce o il logo phpMyAdmin. Il nome utente del database MySQL e la password sono visibili nel file wp-config.

    Come configurare FileZilla

    Per visualizzare i dati apriamo il file wp-config. Salvare il database MySQL sul computer Adesso nella finestra principale di phpMyAdmin dobbiamo selezionare il database che stiamo utilizzando.

    Nel menu in alto facciamo clic sulla scheda Database. Facciamo clic sul nome del database che contiene i dati di WordPress. Anche il nome del database MySQL è visibile nel file wp-config. Nella scheda Struttura saranno elencate tutte le tabelle che compongono il database.

    Flavioweb.net

    Scegliamo come metodo di esportazione Personalizzato — mostra tutte le possibili opzioni. Selezioniamo tutte le tabelle. Verifichiamo che in Formato: sia selezionata la voce SQL. Facciamo clic sul pulsante Esegui in fondo alla pagina.

    Per concludere chiudiamo phpMyAdmin. Quando fare il backup di WordPress? Il backup di WordPress deve essere effettuato a intervalli regolari.