Skip to content

FRIV-4.INFO

Non è mai stato così facile cercare file popolari. Qui puoi trovare film e musica assolutamente gratuiti

FILMATI FLUSSO HLS SCARICA


    Metodo per il download del video mentre viene visualizzato sul browser. E' sufficiente In questo caso si tratta di registrare il flusso mentre lo visualizziamo. Per ora vi basti sapere che esiste un solo programma freeware per Windows che consente di scaricare questi flussi, ISMdownloader. Scarica The Stream Detector per Firefox. Formerly known as HLS Stream Detector. Detects M3U8/MPD/F4M/ISM playlists and VTT subtitles. Hai scaricato diverse estensioni per scaricare video con Chrome ma nessuna di ad esempio quando il video da scaricare è composto da un flusso video e un. Select a playlist 4. Wait for the download to complete 5. Download the file source code: friv-4.info Enjoy!.

    Nome: filmati flusso hls
    Formato:Fichier D’archive (Film)
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:29.65 MB

    FILMATI FLUSSO HLS SCARICA

    Quante volte ci avete chiesto come scaricare video Rai Play. E se vogliamo, invece, goderci i nostri programmi preferiti offline senza essere collegati ad Internet? Bisogna scaricare sul proprio PC il video proposto da Rai Play ma la Rai non permette di farlo ufficialmente e ne vieta severamente il tentativo di download. Nessun servizio online sembra ad oggi capace di scaricare i video da Rai Play, probabilmente per colpa di un aggiornamento nel codice della pagina.

    La famosa estensione per Mozilla Firefox permette di scaricare qualsiasi video del Web. Il video grabbing è la capacità di un software di trovare e riconoscere nel codice della pagina un flusso video e scaricarlo.

    Abbiamo testato e notato che funziona molto bene sui contenuti del sito Rai Play anche dopo che un aggiornamento ha messo KO tutti i servizi online.

    Utilizzare JDownloader è semplice , dopo averlo scaricato ed installato è un normale software disponibile per Windows, Linux e Mac seguite le rispettive procedure classiche di installazione. A installazione conclusa avviatelo, poi entrate su Rai Play e trovate il video che vi interessa scaricare dovrete sicuramente fare anche il login. Arrivati alla pagina del video, andate nella barra degli indirizzi e copiatene il contenuto.

    Solo con DPLAY questi blocchi casuali… alla fine il video è completo e corretto con ffmpeg anche se a volte qualche secondo più lungo perchè ripete qualche parte per pochi secondi.

    Ciao ho provato a scaricare un video su Dplay dove bisogna fare login per vederlo ma non funziona. Il problema ci è stato segnalato già diverse volte, prova a dare un occhio qui! Capita talvolta che al termine del donwload il PC segnali tale difficoltà: per sapere come risolvere devi leggere qui. Non mi crea nemmeno le cartelle di output….

    No, il filmato che segnali è raggiungibile senza login, il problema è legato a qualche errore di digitazione spazi e backslash presente nella tua stringa: puoi approfondire la questione cliccando qui.

    Se correggi secondo queste indicazioni non avrai difficoltà ulteriori. Per conoscere il numero del formato del flusso del video disponibile riguardo al video che volete scaricare digitate —list-formats alla fine. Ciao Mike, e grazie per il suggerimento. Purtroppo il problema è che logarsi tramite browser non basta: bisognerebbe riuscire a farlo direttamente tramite Youtube-DL, ma ad oggi la cosa non sembra funzionare con Dplay. Ci vuole un trattino solo prima di u e di p.

    Simone, buonasera.

    Non ci sono differenze sostanziali fra la prima e la seconda opzione: come riportato direttamente da Zeranoe, la cc è preferibile se si vogliono segnalare eventuali bug. Buongiorno, volevo sapere se è possibile scaricare i file dal sito paramountchannel. Ciao Marta. Con i video presenti su paramountchannel. Ciao Tonio. Filmati visibili solo tramite registrazione al sito DPlay. Intanto il comando -F non serve se hai già verificato lo streaming che ti interessa hls Caro senex, ho eseguito tutti i passaggi e letto anche i commenti per vedere se qualcun altro riscontrava il mio stesso problema, ma non ho risolto.

    Ho provato vari link, per sicurezza, e danno tutti lo stesso errore:. Facci sapere se hai risolto, ciao. Salve, e grazie per la guida molto dettagliata! Non so se ho sbagliato qualche passaggio ma io incollo questo…. Ciao Francesca. Riprova seguendo questa accortezza, confidiamo il problema non si presenterà più. Ciao ragazzi! Non capisco perché non mi parte il download e non trovo neanche la cartella che dovrebbe aver creato Youtube-DL!

    Ciao Max. Dai un occhio a questo commento…. Prima di tutto vi ringrazio per il lavoro svolto sul vostro sito, sempre utile e aggiornato. Scrivo per un problema che riscontro mentre cerco di scaricare un video da dplay, perché dopo aver digitato la stringa appare questo…. Prova a ridigitare il tutto rispettando alla lettera spazi e caratteri alfanumerici, vedrai che non ci saranno più problemi.

    A presto, ciao. Ti faccio un esempio con dei link a caso:. Ciao Alessio. Buongiorno Enrico. Riprova a digitare la stringa correggendola secondo questa indicazione, vedrai che funzionerà tutto perfettamente. Quello che digito è questo:.

    Scaricare video streaming con Chrome - guida definitiva

    Allora ho pensato di dover fare un aggiornamento… ma io non ci riesco! Non me ne intendo e non so dove mettere le mani: per favore mi aiutate? Ho bisogno di capire passo passo cosa fare, grazie in anticipo! Ciao Lilli. Ad ogni modo, Youtube-DL va regolarmente aggiornato affinchè funzioni correttamente.

    Il problema che dite voi aac audio malformed a me lo dà sempre, ma il file funziona comunque… avete trovato una soluzione? Ciao Andrea. No, in realtà non abbiamo approfondito la cosa perché le poche volte che youtube-dl ci ha segnalato presunte difficoltà poi non abbiamo mai riscontrato ci fosse un reale problema audio.

    Ciao Senex! Infatti alcune serie riesco a scaricarle con Y-DL facendo obbligatoriamente il login con fb. Tranne quella, nel mio caso. Speriamo, prossimamente, in una risoluzione del problema. Ciao Eleonora. In realtà non ci risulta che Youtube-DL possa in qualche modo influire sulla velocità del download: è più verosimile pensare tale aumento sia legato alle condizioni della linea con cui ti connetti ad Internet… hai per caso cambiato operatore o modem di recente?

    Per effettuare il download bisogna scaricare ed installare un applicazione integrativa. Ciao Alvet. Ad ogni modo ti ringraziamo per la segnalazione. Ciao Senex. Io ho provato ad aggiungere ad -F il codice che dà per ogni streaming ma purtroppo non è la stringa corretta. Grazie, ciao. Dunque, una volta impartito il comando youtube-dl propone una serie di codici riferiti alle diverse qualità video.

    Grazie ancora Senex! In ultimo, se non specifichi nessun parametro a parte url e cartella di destinazione, in automatico youtube-dl scarica il video alla massima risoluzione possibile: se non succede è probabile che tu abbia commesso qualche errore di battitura. Grazie, gentilissimo! Scegliete la risoluzione che desiderate e digitate: youtube-dl -f minuscola il codec del formato che è davanti alla risoluzione video esempio hls poi il link video.

    Spero di essere stata abbastanza chiara e utile. Alice, perché scusarsi? Ottimo, grazie! Ciao a tutti. Dplay ha cambiato la pagina rendendo inutilizzabile lo script. Salve sia con tapermonkey sia con violetmonkey, nonostante lo script risulti installato, non mi compare il tasto salva.

    Ho provato sia con firefox che con Chrome. Attualmente è un problema di tutti. Grazie mille a tutti. Ho provato a seguire la guida ma mi sono bloccato al punto in cui dovrebbe comparire il pulsante salva. Sono su Windows 7 e ho Chrome.

    Cosa mi consigliate? Avevo visto che da qualche giorno era cambiato il sito, ma oggi che provo a scaricare un episodio vedo che hanno cambiato anche il sistema e lo script non funziona. Speriamo che si riesca a risolvere. Salve, io ho usato tutto senza problemi con windows 7, ho cambiato pc ed ho windows 10, ho provato ma non mi compare la scritta salva quando faccio partire il video.

    Specifico che uso chrome e Tampermonkey. Da qualche giorno non mi appare la scritta salva dove posso scegliere il formato da usare con FFmpeg. Volevo sapere se era solo un mio problema.

    Guida semplice ed efficacie… Fino a ieri! Sapreste dirmi se è possibile scaricare da TV8? La procedura da voi indicata la so applicare ma non trovo i link di TV8. Ciao Mario. Dovrebbe fornirti tutte le diverse opzioni. Buongiorno gentile Senex, mi fa capire perchè il file.

    Dura una frazione di secondo, eppure ho aggiornato tutto come consiglia lei. Ho anche rinominato il file. Grazie dei suoi consigli, a presto. PS Ho seguito alla lettera i suoi consigli, grazie del sito! Buonasera Ugo.

    Ciao senex, volevo dirti che ho risolto tutto in questo modo: disinstallato Tampermonkey ed installato Violentmonkey su Firefox. Quindi ho lanciato un nuovo file bat creato seguendo le tue istruzioni e stavolta il download è partito alla grande! Ancora grazie per il tuo ottimo lavoro e i tuoi preziosi consigli. E sempre a disposizione per eventuali altri dubbi.

    No, non serve installare nulla: FFMpeg va solo scaricato, scompattato è in formato ZIP e lanciato tramite file batch si aprirà in una finestra Dos. Io ho seguito alla lettera le tue istruzioni, ma quando lancio il file bat mi scompare dopo nenche un secondo e non succede nulla.

    Grazie in anticipo per la tua risposta. Ciao Pietro.

    Prova a leggere la risposta che abbiamo dato ad altri che hanno riscontrato il tuo stesso problema: lo trovi a questo link. Il problema è sempre lo stesso, e riguarda non riguarda Dplay ma proprio JDownloader: dia un occhio a questo link. Qualcuno sa come aiutarmi?

    Ho preso spunto dalla configurazione software che avete indicato e scarica anche a me senza problemi. Ciao ho riprovato anche con Firefox ieri ero con crome ma va tutto bene finchè non lancio il file bat: o non parte proprio o parte ma non scarica nulla…. Ciao, qualcuno sa aiutarmi per quanto riguarda il Mac e quindi Safari? Io ho lo stesso problema con la stessa puntata e non riesco a scaricarla in nessun modo!

    Potete verificare? Vi suggerisco dunque le solite accortezze:. Buongiorno, al momento mi risulta impossibile scaricare anche con Opera tramite ffmpeg sia a 64 che a sembra abbiano messo un qualche tipo di controllo sul server, per il download sembra serva una chiave…. Ottimo, saluti! Vi mando il file Go. Bat chiedendovi: sbaglio qualcosa? Niente, non me la fa scaricare. Ho rimosso tutte le protezioni della cartella, ho anche digitato CMD, in modo che la finestra MS-DOS rimanesse aperta, e lanciato i file Bat, prima GO poi uno ricreato con un altro nome, ma mi da accesso negato.

    Riesci a spulciarmi qualche altro consiglio? In pratica con firefox Certamente… ecco il link! Plugin Install Page. Anche io avrei riscontrato lo stesso problema con Dplay ma solo su determinati link, i vecchi continuano a funzionare. Ad esempio:. Da cosa potrebbe dipendere? Ringrazio per la pazienza e la dedizione, Andrea. Grazie, ho appena risolto! Verrà visualizzata una nuova schermata. Per completare la configurazione guidata del software segui queste istruzioni: Seleziona il pulsante di spunta "Optimize just for recording"; Premi il pulsante Next ; Premi il pulsante Next ; Premi il pulsante Apply Settings ; Se desideri personalizzare le impostazioni del programma, premi il pulsante No.

    Aggiungi il desktop del computer alle sorgenti video di OBS Studio. Scegli la voce Settings. È collocata nella parte inferiore destra della finestra di OBS Studio. Verrà visualizzato il menu "Settings" relativo alle impostazioni del programma.

    Accedi alla scheda Output. È collocata sul lato sinistro della finestra di dialogo "Settings".

    Come scaricare video da Dplay (Real Time, Discovery etc)

    Seleziona il menu a discesa "Recording Format". È posizionato nella parte inferiore della finestra. Verrà visualizzato un elenco di opzioni. È una delle opzioni presenti all'interno del menu a discesa "Recording Format". In questo modo il formato video relativo all'acquisizione delle immagini sarà impostato sul valore "MP4", uno dei formati video più diffusi e usati. Accedi alla scheda Video. Seleziona il contenuto del campo "Output Scaled Resolution". Clicca il campo indicato e trascina il cursore del mouse su tutto il contenuto tenendo premuto il tasto sinistro, in modo da evidenziare tutto il testo che contiene.

    È collocato nella parte superiore della finestra.

    Copia i valori presenti nel campo di testo "Base Canvas Resolution". Digita i dati visualizzati nel campo di testo "Base Canvas Resolution" all'interno della casella di testo "Output Scaled Resolution". Per esempio se il valore visualizzato nel campo "Base Canvas Resolution" è x , dovrai copiarlo anche all'interno del campo "Output Scaled Resolution". Accedi alla scheda Audio.

    Abilita l'acquisizione del segnale audio. Accedi alla scheda Hotkeys. Crea una combinazione di tasti di scelta rapida per avviare la registrazione video. A questo punto premi in successione i pulsanti Apply e OK. Entrambi sono visualizzati nella parte inferiore destra della finestra. Accedi alla pagina web in cui risiede il video da scaricare.

    Per esempio accedi al sito web di Netflix o Hulu ed effettua il login usando il tuo account utente. Avvia la riproduzione del video a schermo intero.

    Premi l'icona "Schermo intero" o "Full Screen" posta nella parte inferiore del riproduttore video. In alcuni casi basterà premere il tasto funzione F11 per abilitare la riproduzione del filmato a schermo intero. Alza il volume del computer.

    Scaricare video Rai Play: ecco come fare

    Per poter acquisire anche l'audio originale del video dovrai tenere il livello del volume sufficientemente alto, altrimenti durante la riproduzione del file acquisito tramite la registrazione non sentirai nulla. Premi la combinazione di tasti per avviare la registrazione video. Si tratta della sequenza di tasti che hai creato nei passaggi precedenti.

    Se vedi apparire un messaggio di errore del tipo "Failed to record" o qualcosa di simile, segui queste istruzioni: Premi il pulsante OK del messaggio di errore; Seleziona la voce Settings posizionata nella parte inferiore destra della finestra OBS Studio; Accedi alla scheda Output collocata nella parte superiore sinistra della finestra "Settings"; Seleziona il menu a discesa "Encoder"; Scegli l'opzione Software x ; Premi in successione i pulsanti Apply e OK. Avvia la riproduzione del video da registrare.

    Premi il relativo pulsante "Play", attiva la visualizzazione a schermo intero e fai partire la registrazione delle immagini da parte di OBS Studio.

    Interrompi la registrazione quando la riproduzione del video è terminata. Quando hai completato l'acquisizione delle immagini di cui avevi bisogno, premi la combinazione di tasti che hai inserito nel campo "Stop recording" delle impostazioni del programma.

    Il file registrato verrà memorizzato sul computer. Per reperire il file appena creato accedi al menu File e scegli l'opzione Show Recordings.

    Metodo 4. Questa soluzione è ideale per poter scaricare in locale i video protetti per esempio alcuni dei contenuti presenti sulla piattaforma di Netflix in modo che possano essere riprodotti in qualunque momento, tuttavia la qualità delle immagini potrebbe non essere perfetta e l'audio potrebbe risultare ovattato e distante. Per esempio accedi al sito di Netflix o Hulu ed effettua il login usando il tuo account utente, quindi seleziona il video che desideri registrare.

    Attiva la riproduzione audio del Mac e alza il volume a un livello adeguato. Perché venga acquisito anche il segnale audio del video in esame, occorre che il volume del Mac sia a un livello adeguato e che l'audio sia attivo. Accedi al campo di ricerca Spotlight cliccando l'icona. Digita la parola chiave quicktime all'interno del campo Spotlight. In questo modo verrà effettuata una ricerca all'interno del Mac dell'app QuickTime. Seleziona l'icona QuickTime.

    MediaConvert prende il contenuto da S3, lo transcodifica in base alla richiesta e memorizza il nuovo risultato in S3. La transcodifica elabora i file video, creando versioni compresse del contenuto originale per ridurne le dimensioni, modificarne il formato o aumentare la compatibilità con i dispositivi di riproduzione.

    Una volta che contenuti sono archiviati in modo sicuro e sono disponibili nei formati richiesti dagli utenti, il passo successivo è procedere alla loro distribuzione a livello mondiale con Amazon CloudFront. La rete per la distribuzione di contenuti di Amazon memorizza il contenuto nelle edge per una latenza minima e una velocità di trasmissione video elevata.

    Grazie alla sua scalabilità è possibile utilizzare la quantità di video che si desidera. È possibile gestire facilmente picchi imprevisti della domanda grazie alle tariffe basate sul consumo effettivo per ulteriori informazioni, consulta i prezzi di CloudFront.

    A questo punto la nostra storia si biforca: hai a disposizione due opzioni. È possibile consegnare l'intero file video al dispositivo prima di riprodurlo, oppure è possibile riprodurlo in streaming sul dispositivo. La prima opzione è molto facile da implementare ed è supportata da quasi tutti i dispositivi mobili e desktop.

    Tutto quello che devi fare è mettere il contenuto in un bucket S3 e creare una distribuzione CloudFront che punti al bucket. Il lettore video dell'utente utilizzerà gli URL di CloudFront accessibili come parte della distribuzione per richiedere il file video.

    La richiesta verrà indirizzata alla migliore edge location, in base alla posizione dell'utente. La CDN utilizzerà il video presente nella sua cache, recuperandolo dal bucket S3 se non è già memorizzato.

    Questa opzione presenta un paio di svantaggi. Utilizza in modo inefficiente la larghezza di banda degli utenti. Se l'utente non guarda il video per intero, il contenuto che non verrà mai visualizzato rimane sempre scaricato ed è soggetto a pagamento. La seconda opzione è, in genere, quella preferita.