Skip to content

FRIV-4.INFO

Non è mai stato così facile cercare file popolari. Qui puoi trovare film e musica assolutamente gratuiti

SCARICARE XUBUNTU ITALIANO


    Contents
  1. Oracle VM VirtualBox per Xubuntu
  2. Come installare Ubuntu su netbook
  3. VLC media player
  4. Oracle VM VirtualBox per Xubuntu – [email protected]

Congratulazioni, hai scelto di installare Xubuntu. Se stai avviando l'installazione attraverso l'opzione Try Xubuntu, sentiti libero di esplorare cio' che Xubuntu sta. xubuntu. Xubuntu è il sistema operativo della famiglia Ubuntu basato su XFCE. XFCE è un ambiente grafico veloce e leggero, ideale ad esempio per computer. 3 – Scaricare la ISO di Xubuntu Desktop LTS . Ora che siete collegati potete scaricare il resto delle traduzioni in italiano: Menu, cercate “Supporto. 3 – Scaricare la ISO di Xubuntu Desktop LTS . Ora che siete collegati potete scaricare il resto delle traduzioni in italiano: Menu, cercate. 8/10 (16 valutazioni) - Download Xubuntu Linux gratis. Scarica Xubuntu gratis, una distribuzione Linux basata sul nucleo di Ubuntu però che utilizza l'ambiente .

Nome: re xubuntu italiano
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file:71.77 Megabytes

L'obiettivo di Xubuntu è quello di fornire una distribuzione facile da usare, basata su Ubuntu, che si focalizza sull'integrazione, sull'usabilità e sull'ottenimento di accettabili prestazioni su macchine con poca memoria.

Xubuntu viene sviluppato autonomamente come parte della comunità di Ubuntu, del quale riprende i valori. Date le sue non eccessive necessità in fatto di risorse hardware , specialmente per la RAM , Xubuntu viene tipicamente usata sui PC datati e, prima dell'avvento di Unity , era utilizzata anche sui netbook come l' ASUS EeePC o l' Acer Aspire One , che con le loro modeste caratteristiche hardware traggono un notevole vantaggio dalla leggerezza di Xfce.

Le versioni di Xubuntu sono pubblicate due volte all'anno, in coincidenza con le versioni di Ubuntu. Come per Ubuntu e le sue derivate, anche Xubuntu ha un nome di animale con le stesse iniziali progressivamente in ordine alfabetico, mentre il numero indica anno e mese della pubblicazione.

A seguito troviamo una breve descrizione di tutte le versioni finora pubblicate. Questa versione usava il Linux kernel 2. La principale novità di questa versione riguarda la presenza della versione 4. Questa versione si allinea ai miglioramenti apportati con Ubuntu 7.

Specie se venite da Windows 8. Devo scaricare la 32 o la 64 bit? Assicurarsi che non siano collegati altri dischi o memorie USB!!! Potreste confondervi e cancellarli!!! Dovreste avere già un programma per masterizzare. Anche da terminale. Su Xubuntu per esempio: sudo apt-get install xfburn.

Ogni BIOS è diverso quindi non riesco a darvi istruzioni precise. Ci sono vari metodi in rete, ognuno pe ri lvostro portatile o computer, per scavalcare gli odiosi trucchi che Microsoft sta usando per impedirvi di provare altri sistemi sul vostro PC. Google vi è amico. È probabile che la versione di Xubuntu che avete ora caricato sarà lenta e in inglese, con la tastiera americana… Ma non preoccupatevi, è solo una versione di prova che sta sul DVD o sulla chiavetta USB, quindi è lenta e non riuscite bene a configurarla.

Ma intanto vedete se funziona. Provate ad attaccare la stampante e vedete se ve la vede. Linux non ha bisogno di driver, dovrebbe vedervi già tutto subito.

Se il sistema vi piace potete pensare di installarlo. Se non usate Firefox e Thunderbird, vi conviene installarli e importare i preferiti e la posta. Spalmandoli su Xubuntu riavrete tutto. Dovrebbe aprirvelo automaticamente. Cliccateci sopra due volte per entrarvi. In entrambi i casi troverete questa schermata:. Selezionate la lingua italiana 1 e premete Avanti 2 :. Se siete puristi del software libero come il sottoscritto, non selezionate questa opzione, ma rinunciate a leggere formati proprietari.

Premete Avanti 3. Ci sono altre opzioni, per affiancare i sistemi per esempio. Ma sono per esperti e non sempre funzionano. Qui vi chiede la conferma finale. Ora vi chiede dove siete:. Quindi che tastiera usate. Ora vi chiede di inserire il vostro nome utente. Questa schermata è importante: 1- Qui mettete il vostro nome per esteso. In genere non ci vanno spazi.

Per esempio: Linux-Laptop 3- Qui mettete il vostro nome utente.

Va senza spazi e caratteri strani, tutto minuscolo. Per esempio: pippo 4- La password va ripetuta due volte.

Oracle VM VirtualBox per Xubuntu

Se è troppo facile è un attimo entrare nel vostro PC per poter commettere crimini usando la vostra identità e il vostro indirizzo no, ai criminali informatici non interessano le cose che avete sul PC, interessa la vostra identità, ecco perché occorre sempre avere una buona password.

È importante altrimenti ve la scordate. E in Linux prima o poi ve la chiede per cose importanti. Inoltre è tutto più sicuro. Non selezionate la cifratura del disco perché se vi capita qualcosa e dovete recuperare il sistema, se è tutto cifrato è difficilissimo fare dei recuperi.

Dopo qualche minuto il sistema è installato. Vi basterà inserire la password e premere invio per essere nella Scrivania:. Vedremo in seguito come accedere ai file non visibili. Il tasto del menu è in alto a sinistra il topino. Premendolo avrete un elenco dei programmi preferiti, e un elenco di categorie sulla destra. Premendo sulle categorie vedrete tanti altri programmi.

Collegatevi al wifi o al router con un cavo. Cliccando su una di esse 2 vi chiede la password e poco dopo potrete navigare. Il sistema controllerà se ci sono parti da aggiungere:. Se ce ne sono, vi chiederà di installarle:.

Vi appare la finestra di modifica del pannello. Il menu si comporterà come quello di Kubuntu o di Windows:. Non cercate di installare. Eccoci nel nostro store:. Proviamo a cercare un CAD 1 : ce ne sono parecchi. Proviamo a installare LibreCAD 2. Proviamo a usare il terminale: su Linux potete fare tutto anche da terminale, invece di usare la grafica.

È più veloce e si danno istruzioni più in fretta. Per aprire il terminale basta aprire il menu, lo trovate subito tra i preferiti:. Ci basta scrivere:. Ci chiederà la password:. Ora mettiamo la password e non preoccupiamoci se non scrive nulla!

Come installare Ubuntu su netbook

È un vecchio sistema di sicurezza che serve per non far sapere nemmeno di quanti caratteri è composta la password… Voi inseritela alla cieca e premete invio. Premiamo s e battiamo invio. Se siamo collegati a internet, Xubuntu va a scaricare tutti i software necessari e li installerà con una velocità a cui chi viene da Windows non è decisamente abituato.

Troverete ovviamente Inkscape adesso tra i programmi nel menu. Ma Xubuntu, come fa a sapere dove andare a scaricare le applicazioni che gli chiediamo di scaricare e installare?

Per problemi di copyright e licenze varie, Xubuntu non nasce con tutti i repository possibili abilitati.

Bisogna che ne abilitiamo alcuni a mano. Aprire il terminale e digitare: software-properties-gtk. Questi sono i repository in cui stanno molti dei software con problemini di licenza ma fondamentali per alcune persone, come per esempio Skype. Abilitando questi repository noi adesso non stiamo installando nulla, ma stiamo ampliando il parco software potenziale.

Conviene backuppare tutto e installare da zero. Provate, se non funziona più niente tornate ai driver di prima. A questo punto apriamo il terminale a aggiungiamo a mano altri repository utili. Servono per tenere sempre aggiornate alcune applicazioni che su Xubuntu non verranno più aggiornate. Dopo aver aperto il terminale scriviamo:. Alla richiesta, premiamo Invio.

A questo punto possiamo vedere se ci sono applicazioni che possono essere aggiornate, nonché parti del sistema. Xubuntu a differenza di Windows si aggiorna tutto insieme, sistema e applicazioni.

Su Xubuntu con un semplice piccolo comando aggiorniamo tutto, sistema e applicazioni.

VLC media player

Ecco il comando:. Ora che sapete usare il terminale, potete disabilitare Apport, un software che a ogni piccolo inceppo di qualsiasi programma vuole segnalare il bug. È solo per sviluppatori. Tenete conto del numero di scheda Nvidia installata:.

Se siete su Windows, leggete i paragrafi 4. Assicurarsi che non siano collegati altri dischi o memorie USB!!! Potreste confondervi e cancellarli!!! Dovreste avere già un programma per masterizzare. Anche da terminale. Su Xubuntu per esempio: sudo apt-get install xfburn. Ogni BIOS è diverso quindi non riesco a darvi istruzioni precise. Ci sono vari metodi in rete, ognuno pe ri lvostro portatile o computer, per scavalcare gli odiosi trucchi che Microsoft sta usando per impedirvi di provare altri sistemi sul vostro PC.

Google vi è amico. È probabile che la versione di Xubuntu che avete ora caricato sarà lenta e in inglese, con la tastiera americana… Ma non preoccupatevi, è solo una versione di prova che sta sul DVD o sulla chiavetta USB, quindi è lenta e non riuscite bene a configurarla.

Ma intanto vedete se funziona. Provate ad attaccare la stampante e vedete se ve la vede. Linux non ha bisogno di driver, dovrebbe vedervi già tutto subito. Se il sistema vi piace potete pensare di installarlo. Se non usate Firefox e Thunderbird, vi conviene installarli e importare i preferiti e la posta. Spalmandoli su Xubuntu riavrete tutto. Dovrebbe aprirvelo automaticamente.

Cliccateci sopra due volte per entrarvi. In entrambi i casi troverete questa schermata:. Selezionate la lingua italiana 1 e premete Avanti 2 :. A questo punto vi chiede che tastiera usate. Se siete puristi del software libero come il sottoscritto, non selezionate questa opzione, ma rinunciate a leggere formati proprietari.

Premete Avanti 3. Ci sono altre opzioni, per affiancare i sistemi per esempio.

Ma sono per esperti e non sempre funzionano. Qui vi chiede la conferma finale. Ora vi chiede dove siete:. Ora vi chiede di inserire il vostro nome utente. Questa schermata è importante: 1- Qui mettete il vostro nome per esteso. In genere non ci vanno spazi. Per esempio: Linux-Laptop 3- Qui mettete il vostro nome utente. Va senza spazi e caratteri strani, tutto minuscolo. Per esempio: pippo 4- La password va ripetuta due volte. Se è troppo facile è un attimo entrare nel vostro PC per poter commettere crimini usando la vostra identità e il vostro indirizzo no, ai criminali informatici non interessano le cose che avete sul PC, interessa la vostra identità, ecco perché occorre sempre avere una buona password.

Oracle VM VirtualBox per Xubuntu – [email protected]

È importante altrimenti ve la scordate. E in Linux prima o poi ve la chiede per cose importanti. Inoltre è tutto più sicuro. Non selezionate la cifratura del disco perché se vi capita qualcosa e dovete recuperare il sistema, se è tutto cifrato è difficilissimo fare dei recuperi.

Dopo qualche minuto il sistema è installato. Molte schermate di questa guida sono state fatte con Xubuntu 16, ma su 18 è identico. Vi basterà inserire la password e premere invio per essere nella Scrivania:. Vedremo in seguito come accedere ai file non visibili.

Il tasto del menu è in alto a sinistra il topino. Premendolo avrete un elenco dei programmi preferiti, e un elenco di categorie sulla destra. Premendo sulle categorie vedrete tanti altri programmi. Collegatevi al wifi o al router con un cavo. Cliccando su una di esse 2 vi chiede la password e poco dopo potrete navigare. Il sistema controllerà se ci sono parti da aggiungere:.

Se ce ne sono, vi chiederà di installarle:. Vi appare la finestra di modifica del pannello. Il menu si comporterà come quello di Kubuntu o di Windows:. Non cercate di installare. Eccoci nel nostro store:. Proviamo a cercare un CAD 1 : ce ne sono parecchi. Proviamo a installare LibreCAD 2. Proviamo a usare il terminale: su Linux potete fare tutto anche da terminale, invece di usare la grafica. È più veloce e si danno istruzioni più in fretta.

Per aprire il terminale basta aprire il menu, lo trovate subito tra i preferiti:. Ci basta scrivere:.

Ci chiederà la password:. Ora mettiamo la password e non preoccupiamoci se non scrive nulla! È un vecchio sistema di sicurezza che serve per non far sapere nemmeno di quanti caratteri è composta la password… Voi inseritela alla cieca e premete invio.

Premiamo s e battiamo invio. Se siamo collegati a internet, Xubuntu va a scaricare tutti i software necessari e li installerà con una velocità a cui chi viene da Windows non è decisamente abituato. Troverete ovviamente Inkscape adesso tra i programmi nel menu. Ma Xubuntu, come fa a sapere dove andare a scaricare le applicazioni che gli chiediamo di scaricare e installare?

Per problemi di copyright e licenze varie, Xubuntu non nasce con tutti i repository possibili abilitati. Bisogna che ne abilitiamo alcuni a mano. Ci chiederà anche la password; mettete sempre quella che usate per entrare. Questi sono i repository in cui stanno molti dei software con problemini di licenza ma fondamentali per alcune persone. Abilitando questi repository noi adesso non stiamo installando nulla, ma stiamo ampliando il parco software potenziale.

Conviene backuppare tutto e installare da zero. Provate, se non funziona più niente tornate ai driver di prima. A questo punto apriamo il terminale a aggiungiamo a mano altri repository utili. Servono per tenere sempre aggiornate alcune applicazioni che su Xubuntu non verranno più aggiornate. Dopo aver aperto il terminale scriviamo:. Alla richiesta, premiamo Invio. Per toglierlo, basta scrivere:.

Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Fausto Baccino. Con gli ultimi aggiornamenti è abbastanza stabile. Quindi se non hai davvero bisogno magari ti conviene aspettare la prossima LTS.

Home - Aggiornamenti - Xubuntu - Rilasciata Xubuntu Maria Susana Diaz Aggiornamenti Xubuntu. Il team di Xubuntu è felice di annunciare l'uscita immediata di Xubuntu Xubuntu Se hai bisogno di un ambiente stabile con tempi di supporto più lunghi, ti consigliamo di utilizzare Xubuntu Le immagini della versione finale sono disponibili come torrent e download diretti da xubuntu. Rilasciata Xubuntu