Skip to content

FRIV-4.INFO

Non è mai stato così facile cercare file popolari. Qui puoi trovare film e musica assolutamente gratuiti

SCARICARE MAPPE DA ORUXMAPS


    Mappe da trekking/MTB per Android, completamente offline, grazie ad Per semplificare la selezione della regione da scaricare è possibile. Un buon video tutorial che spiega passo passo come installare Oruxmaps e come scaricare le mappe vettoriali OpenAndroMaps da usarsi. Tempo fa scaricai una buona porzione di mappa del centro Italia, nei livelli 14, 15 e 16, da una delle mappe online messe a disposizione. Nella stessa pagina del sito trovate molte nazioni, ed il link per scaricare la mappa Ricordo che quando cambiate cartella delle mappe, o quando passate da. Ecco come scaricare un file GPX tratto dalle nostre pagine: 10) Scarica le mappe di tuo interesse per usufruirne offline Se usciamo da OruxMaps possiamo sapere se è attiva una registrazione traccia semplicemente.

    Nome: re mappe da oruxmaps
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:24.39 Megabytes

    Contattami Guide escursionistiche - GPS in montagna con Oruxmaps Se possedete uno smartphone Android, sicuramente Oruxmaps è la migliore soluzione per i vostri trekking in montagna e, fattore non poco rilevante, esso è gratuito. Oruxmaps è in grado di registrare la vostra traccia, seguirne una scaricata dal web, o semplicemente mostrarvi la vostra posizione sulla mappa; una volta a casa, è possibile scaricare i dati della vostra escursione per guardarseli poi con tutta calma utilizzando ad esempio Google Earth, magari anche in 3D; non mancano infine una notevole quantità di utili statistiche come ad esempio i chilometri percorsi, i dislivelli in salita e discesa, la vostra quota, i tempi.

    Il contenuto di questa pagina vuole essere soltanto una sorta di promemoria per me, e per chi sia interessato a leggerlo, di come impostare quelle semplici funzionalità per gestire un'escursione in tutta semplicità. Operazioni prima di partire - Download delle mappe per la consultazione off-line I nuovi smartphone, si sà, generalmente hanno notevoli richieste in termini di batteria; a maggior ragione quando utilizziamo connessione ad internet e GPS integrato.

    Inoltre, spesso in montagna ci si trova nella condizione in cui la connessione dati sia difficile, se non addirittura assente. La ricerca continua del segnale consuma notevolmente la batteria del nostro cellulare. Il mio consiglio è quello di posizionare il telefono in modalità aereo lasciando attivo solo il GPS ed utilizzare l'utilissima funzionalità delle "mappe off-line" presente in Oruxmaps.

    Vediamo come! Aprite l'app e cliccate dalla barra principale di Orux l'icona che visualizza una mappa. Vi si aprirà un menù, selezionate "Nuova mappa".

    Ingrandendo la mappa avremo tutti i dettagli che ci occorrono per poterci orientare al meglio e seguire il percorso da noi desiderato. Dopodiché dovrete premere sulla prima icona a forma di centro sul menu laterale in modo da attivare la localizzazione della vostra posizione sulla mappa. Per fermare la registrazione della traccia perché siete arrivati a destinazione basta ripremere lo stesso tasto con cui avete attivato la registrazione.

    Come potete intuire, in caso doveste tornare indietro sullo stesso sentiero basterà seguire la traccia registrata precedentemente magari attivando gli avvisi vocali nel caso ci si distanzi dalla traccia per non sbagliare strada e perdersi. Vediamo ora come caricare una Rotta da utilizzare come percorso da seguire Recuperate una traccia, in formato. Potete recuperarlo o da uno dei siti proposti ad inizio articolo o da qualsiasi altro sito web o farvelo passare da qualche amico.

    Selezionate la vostra traccia e premete sul tasto OK. A questo punto compariranno le opzioni di navigazione, cioè potrete scegliere di essere avvisati con dei suoni se vi allontanate dalla traccia.

    NOTA: come già detto verrete avvisati solamente se sulla traccia esistono i punti di interesse: se questi non ci sono non potrete essere avvisati anche se sono indicati sulla mappa.

    Per ovviare a questo inconveniente è possibile applicare degli stili alle mappe offline che ci mostreranno le curve di livello.

    Per applicare questi stili rechiamoci sul sito di OpenAndroMaps e scarichiamo il file dello stile chiamato Elevate 4.

    Visitando il sito dallo smartphone sarà possibile installare il file degli stili subito nella cartella corretta premendo sul pulsante Oruxmaps. Queste mappe risulteranno molto utili in tutte le situazioni di indisponibilità della rete internet come all'estero in assenza di roaming, o in aree senza copertura telefonica. Il tutorial assume inoltre particolare interesse in considerazione della rimozione da parte degli sviluppatori di c:geo della mappa OpenCycleMap a partire dal 24 luglio a causa di mutate condizioni di licenza pubblica.

    Vedere anche il nuovo articolo relativo alle mappe OpenAndroMaps!

    Come scaricare OruxMaps gratis

    Il progetto OSM, OpenStreetMap Le mappe che utilizzeremo derivano dal progetto OpenStreetMap, si tratta di mappe ad uso libero con un livello di dettaglio molto elevato che si spinge fino ai perimetri degli edifici, numeri civici, curve di livello, sentieri, fontane, rifugi, ecc.

    Questo tutorial si applica anche a mappe proveniente da altre fonti, a fine articolo ne vedremo alcune. Nel caso scegliessimo di procedere da Android dobbiamo possedere un file manager che ci consenta di creare una nuova cartella, trasferire e decomprimere file.

    Attenzione al fatto che i file scaricati superano facilmente 1GB di spazio e possono mettere in crisi il vostro contratto dati. Personalmente utilizzo questo menù principalmente per gestire le mie tracce e per caricare tracce di altri utenti che poi voglio seguire durante le nostre escursioni MTB.

    Guide escursionistiche - GPS in montagna con Oruxmaps

    Waypoints Un altro menu che si utilizza soprattutto in fase di tracciatura è quello relativo ai waypoints che vi permetterà, durante le vostre escursioni, di segnalare eventuali punti d'interesse eventualmente anche georeferenziando una fotografia. Personalmente invece non utilizzo le geocaches che sono comunque disponibili all'interno di questo menù.

    Tracce L'ultima voce di menù è quella principale nell'utlizzo dell'app GPS per mountain bike Oruxmaps. Scaricare le mappe La prima operazione da effettuare una volta installata l'applicazione, è quella di scaricare le mappe sul nostro telefono meglio su una scheda SD esterna per poterle utilizzare sul campo anche senza necessità di una connessione attivata.

    Per chi voglia, c'è anche la possibilità di utilizzare cartografia online senza la necessità di effettuare questa operazione, ma personalmente ve lo sconsiglio poichè in tal caso emergono due problemi: per prima cosa spesso, quando si va in mountain bike, la copertura della rete non è ottima e si rischia di non avere campo, perdendo anche la possibilità di visualizzare le mappe; per seconda cosa, l'utilizzo della connessione del telefono comporta un maggior consumo della batteria che rischia di scaricarsi nel bel mezzo di un'escursione.

    Vediamo dunque come scaricare le mappe per l'outdoor da utilizzare con Oruxmaps: potete effettuare questa operazione direttamente da telefono, oppure scaricare le mappe da PC e poi copiare i files corretti sulla schede Micro-SD esterna dello smartphone.

    Hikr in italiano : Nuove Mappe per OruxMaps (Android) [friv-4.info]

    Le mappe consigliate anche dagli stessi sviluppatori di oruxmaps sono quelle che trovate su Openandromaps. Un elenco di mappe disponibili è anche pubblicato sul sito ufficiale dell'applicazione a questa pagina. Per installare le mappe aprite il sito su un browser nello smartphone, accedendo alla pagina dei downloads che desiderate ad esempio questa è la pagina per l'Europa. Vi apparirà il pulsante "Install on Oruxmaps". La schermata è divisa in "Online" e "Offline", selezionate "Online" perchè nella schermata "Offline" verranno di volta in volta inserite le vostre mappe.

    Tra le mappe online ve ne sono diverse. A questo punto selezionate dal menu la stessa icona di prima a forma di mappa, e nel successivo menu, la voce "Creatore mappe". A questo punto seguite le istruzioni a schermo: dovete semplicemente cliccare su due punti della mappa che corrispondono agli angoli della porzione di mappa che desiderate scaricare.

    Infine cliccate sull'icona verde di ok.