Skip to content

FRIV-4.INFO

Non è mai stato così facile cercare file popolari. Qui puoi trovare film e musica assolutamente gratuiti

SCARICARE FATTURA DENTISTA CROAZIA


    Basti pensare alle cure dentistiche: in paesi vicini all'Italia, come Croazia o Slovenia, le prestazioni dei dentisti hanno prezzi decisamente. Per questo motivo diversi nostri connazionali, hanno preferito le cure mediche offerte dai Paesi esteri (specie Croazia e Slovenia), in cui i. Parcella Dentista per cure odontoiatriche, ortodontia e cure dentarie. Vi segnalo la nuova guida gratuita alla detrazione fiscale delle spese dentistiche, cure. Risparmio del 50% – 60% rispetto ai prezzi in Italia per le stesse cure dentali. Al termine delle cure viene rilasciata regolare fattura, utile per la detrazione con. Modello / sono detraibili anche le spese mediche sostenute all'estero e di seguito vedremo istruzioni, regole e quando è necessaria.

    Nome: re fattura dentista croazia
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:22.32 Megabytes

    SCARICARE FATTURA DENTISTA CROAZIA

    Adept pdf to excel converter serial key. How to send private message from facebook business page. Comprare libri in portoghese. Biografia de gregor mendel sobre la genetica. Libri sulle filippine. Tema per la scelta della scuola superiore. How to install ubuntu with windows 7 dual boot. Che sete traduci in inglese. Melhor aplicativo para hackear wifi ios.

    Aggiungi nuovo Cerca. Se la fattura per cure odontoiatriche in Croazia è in forma bilingue croato-italiano è valida?

    Se la fattura per cure odontoiatriche in Croazia è in forma bilingue croato-italiano è valida per scaricare nelmod. Salve giovanni, dipende dal luogo di emissione.

    Prezzi Cure Dentistiche

    Se la fattura è emessa in Italia si. Grazie e saluti.

    Grazie, cordiali saluti. Salve Carmine, Il legislatore considera deducibili quelle spese mediche sostenute nell'unione europea o paesi extraeuropei convenzionati con l' Italia.

    Se la Croazia ha una convenzione in essere con il nostro paese è diffidente avere una fattura tradotta in italiano e va bene il pagamento con carte telematiche. Salve ho fatto a Zara un impianto dentistico con tanto di fattura in lingua croata , devo adesso fare la denuncia dei redditi e ci sono storie per la defiscalizzazione , mi dicono di autenticare la lingua , no so cosa fare o a chi rivolgermi. Mi date un consiglio. Oppure è meglio che mi rifaccio fare la fattura descrivendo la prestazione in italiano.

    Salve Massimo risparmierebbe se si rifa fare la fattura in italiano.

    Menu di navigazione

    Salve, ho pagato nel una fattura datata posso scaricarla quest'anno? Grazie e cordiali saluti. Salve Antonello se la fattura è stata pagata con bonifico nel , si.

    Ma quali spese dentistiche possono beneficiare della detrazione Irpef? E come si deve procedere alla compilazione della dichiarazione dei redditi? In particolare si dovrà compilare il Quadro E e più specificatamente il rigo E1.

    Non è possibile infatti detrarre le spese sostenute per lo sbiancamento dei denti ed in generale per le prestazioni con finalità estetiche. Per poter beneficiare della detrazione prevista per le spese dentistiche sostenute nel bisognerà conservare alcuni documenti.

    Iscriviti alla newsletter Fisco e Tasse per ricevere le news su Modello Articolo originale pubblicato su Money. Per le fatture stilate in altre lingue è necessario che esse vengano presentate con traduzione certificata.

    La traduzione certificata viene rilasciata dal tribunale e ha un costo che varia a seconda della lunghezza del testo e della lingua da tradurre. Le tariffe per questo servizio, in alcuni casi, possono sfiorare e superare i cento euro.

    Nei casi nei quali comunque serve una traduzione certificata è necessario rivolgersi ai professionisti del caso. Per asseverare la traduzione, il professionista dovrà portarla in tribunale e farla certificare. Ora possiamo decidere con meno indugi di recarci in paesi come Croazia e Albania per occuparci delle nostre cure dentali: sappiamo come comportarci con il fisco, e come detrarre le spese mediche e dentistiche.

    Nella maggior parte dei casi, le spese dentistiche hanno importi superiori a tale soglia. Ma il quesito è: anche le spese estere sono detraibili?

    Detrazioni spese mediche: le novità del 2019

    La risposta è affermativa : ai fini della detrazione, quello che conta è che le cure siano state effettuate dal dichiarante o dai famigliari a carico.

    A nessuno importa il luogo di effettuazione della prestazione. Chiaramente, sono escluse dalla detrazione le spese accessorie , come il costo del soggiorno o degli spostamenti. Cosa fare per detrarre le spese estere?