Skip to content

FRIV-4.INFO

Non è mai stato così facile cercare file popolari. Qui puoi trovare film e musica assolutamente gratuiti

AUTOCERTIFICAZIONE VACCINI SCARICA


    Contents
  1. Modulo autocertificazione vaccinazioni obbligatorie
  2. Istituto Comprensivo Campomorone Ceranesi
  3. Moduli per l'Utenza
  4. Vaccini scuola, quali documenti servono per l'iscrizione

sotto personale responsabilità, consapevoli delle responsabilità e delle sanzioni penali stabilite dalla legge per false attestazioni e mendaci dichiarazioni, (art. che il minore sopra indicato ha eseguito tutte le vaccinazioni obbligatorie previste di aver presentato formale richiesta per l'esecuzione delle vaccinazioni. Autocertificazione vaccini scuola ecco le indicazioni operative in base . Per scaricare l'autocertificazione vaccinazione scuola del Miur e. VACCINI: INDICAZIONI MIUR e MODELLI PER AUTOCERTIFICAZIONI. Allegati. DISPOSIZIONI IN MATERIA DI PREVENZIONE VACCINALE. A. S. ha effettuato le vaccinazioni obbligatorie indicate di seguito1: o anti-poliomielitica ; o anti-difterica; o anti-tetanica; o anti-epatite B; o anti-pertosse;.

Nome: autocertificazione vaccini
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file:31.71 Megabytes

AUTOCERTIFICAZIONE VACCINI SCARICA

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha inviato oggi alle scuole la circolare che contiene le prime indicazioni operative per l'attuazione del decreto-legge n. Le premesse La legge - ricorda la circolare - intervenendo sull'obbligatorietà delle vaccinazioni, assicura a tutta la popolazione, in maniera omogenea sul territorio nazionale, le azioni dirette alla prevenzione, al contenimento e alla riduzione dei rischi per la salute pubblica.

L'estensione della vaccinazione rappresenta, pertanto, un progresso nella tutela della salute della collettività e di ciascuna persona. Per la scuola dell'infanzia la mancata presentazione della documentazione attestante l'adempimento degli obblighi vaccinali comporterà la decadenza dell'iscrizione. Per i gradi di istruzione successivi non sono previste invece ricadute sull'accesso al servizio scolastico.

Il decreto-legge, come convertito, non cambia la normativa vigente dal punto di vista dell'accesso a scuola: l'articolo del Testo Unico in materia di Istruzione del già subordinava l'ammissione alla scuola dell'infanzia alla presentazione della certificazione di talune vaccinazioni. Con la legge, anzi, gli adempimenti previsti per le istituzioni scolastiche saranno semplificati: le scuole non dovranno più acquisire per tutte le iscritte e tutti gli iscritti dei vari gradi di istruzione le certificazioni delle vaccinazioni effettuate, ma semplicemente trasmettere l'elenco delle alunne e degli alunni alle ASL, tramite il sistema informativo del Ministero.

La legge, come è noto, estende a 10 le vaccinazioni obbligatorie e gratuite per tutte le alunne e gli alunni di età compresa tra zero e 16 anni. E dispone l'obbligo per le Regioni di assicurare l'offerta attiva e gratuita, per i minori di età compresa tra zero e 16 anni, anche di altre 4 vaccinazioni non obbligatorie. All'obbligo si adempie secondo le indicazioni contenute nel calendario vaccinale nazionale relativo a ciascuna coorte di nascita.

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha inviato oggi alle scuole la circolare che contiene le prime indicazioni operative per l'attuazione del decreto-legge n.

Modulo autocertificazione vaccinazioni obbligatorie

Le premesse La legge - ricorda la circolare - intervenendo sull'obbligatorietà delle vaccinazioni, assicura a tutta la popolazione, in maniera omogenea sul territorio nazionale, le azioni dirette alla prevenzione, al contenimento e alla riduzione dei rischi per la salute pubblica.

L'estensione della vaccinazione rappresenta, pertanto, un progresso nella tutela della salute della collettività e di ciascuna persona. Per la scuola dell'infanzia la mancata presentazione della documentazione attestante l'adempimento degli obblighi vaccinali comporterà la decadenza dell'iscrizione.

Per i gradi di istruzione successivi non sono previste invece ricadute sull'accesso al servizio scolastico.

Istituto Comprensivo Campomorone Ceranesi

Il decreto-legge, come convertito, non cambia la normativa vigente dal punto di vista dell'accesso a scuola: l'articolo del Testo Unico in materia di Istruzione del già subordinava l'ammissione alla scuola dell'infanzia alla presentazione della certificazione di talune vaccinazioni. Con la legge, anzi, gli adempimenti previsti per le istituzioni scolastiche saranno semplificati: le scuole non dovranno più acquisire per tutte le iscritte e tutti gli iscritti dei vari gradi di istruzione le certificazioni delle vaccinazioni effettuate, ma semplicemente trasmettere l'elenco delle alunne e degli alunni alle ASL, tramite il sistema informativo del Ministero.

La legge, come è noto, estende a 10 le vaccinazioni obbligatorie e gratuite per tutte le alunne e gli alunni di età compresa tra zero e 16 anni. E dispone l'obbligo per le Regioni di assicurare l'offerta attiva e gratuita, per i minori di età compresa tra zero e 16 anni, anche di altre 4 vaccinazioni non obbligatorie.

Hai letto questo?SCARICA DOPOSCUOLA

All'obbligo si adempie secondo le indicazioni contenute nel calendario vaccinale nazionale relativo a ciascuna coorte di nascita. Il calendario vaccinale è reperibile al link fornito dal Ministero della Salute: www.

Le scuole hanno il compito di acquisire la documentazione relativa all'obbligo vaccinale e devono segnalare alla ASL territoriale di competenza l'eventuale mancata presentazione di questa documentazione. Per comprovare l'effettuazione delle vaccinazioni potrà essere presentata una dichiarazione sostituiva.

Moduli per l'Utenza

In caso di esonero, omissione o differimento delle vaccinazioni, potranno essere presentati uno o più documenti, rilasciati dalle autorità sanitarie competenti vedere la circolare in allegato. Attenzione, non si rischia più di perdere la potestà genitoriale come prevedevano le prime bozze del decreto vaccini ma è il giudice che dopo un'attenta valutazione del caso, sarà a decidere la misura della sanzione.

Con l' attivazione della anagrafe vaccinale decade l'obbligo di presentare i certificati a scuola. Per scaricare l'autocertificazione vaccinazione scuola del Miur e l' autocertificazione vaccini docenti, insegnanti e ATA , occorre fare il download gratuito della circolare miur e poi selezionare il modulo di interesse. Evitano le sanzioni, invece se provvedono entro la scadenza fissata dalla ASL a far fare al minore, il vaccino o la somministrazione della prima dose;.

Leggi anche. Bonus affitto Legge di Bilancio cos'è come funziona a chi spetta. Decreto fiscale novità Rimborsi Irpef e Compensazioni. Taglio cuneo fiscale bonus 40 al mese in busta paga a chi spetta. Vaccini scuola niente obbligo, attivata la Anagrafe: Con l'attivazione della anagrafe vaccinale non è più previsto l'obbligo di presentare i certificati a scuola. Richiesta autorizzazione all'esercizio.

Richiesta recupero ore lavoro straordinario. Permesso orario.

Segnalazione guasti attrezzature. Scheda progetto. Modello astensione puerperio.

Certificazione nascita figlio. Astensione facoltativa.

Vaccini scuola, quali documenti servono per l'iscrizione

Assenza per astensione obbligatoria. Dichiarazione sostitutiva di certificazione. Richiesta accesso civico. Richiesta accesso civico al titolare del potere sostitutivo.