Skip to content

FRIV-4.INFO

Non è mai stato così facile cercare file popolari. Qui puoi trovare film e musica assolutamente gratuiti

SCARICA AVARIA SERVOSTERZO BATTERIA


    Anche la batteria scarica, su alcune auto, può causare un problema di Se lo sterzo è duro a causa dell'avaria del servosterzo, noterai l'apposita spia sul. quoto fil, mi è capitato molte volte anche sulla punto mk2, croma e qualche altra auto con servosterzo elettrico, quando aveva la batteria scarica. A me lo faceva quando avevo un pò la batteria scarica, tant'è che dopo mi ha Quella spia avverte ke è ora di cambiare la friv-4.info avuto lo. Ora la mia e' del , la uso tutti i giorni, da 7 mesi corro con batteria nuova, perché prima mi dava avaria ma lo sterzo andava, cambiata tutto. Cosa potrebbe essere?? solamente la batteria scarica che non fa funzionare il servosterzo? o qualcosa di peggiore?:confused: purtroppo era.

    Nome: avaria servosterzo batteria
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:32.16 MB

    Ecco il mio: Ypsilon 1. Sterzo che si blocca per una frazione di secondo accompagnato dal tic tic del relè della centralina dello sterzo, principalmente in rotonda, più spesso da fredda. Portata in concessionaria, diagnosi alternatore e più precisamente problema al regolatore di tensione tutto in blocco con l'alternatore, da specificare che questo malfunzionamento non causa una interruzione di tensione ma un picco elevato di tensione che manda in tilt la centralina dello sterzo giusto per una frazione di secondo.

    Costo euri che decido di spendere. Nell'attesa dell'alternatore il guasto scompare e per i successivi 2 anni tutto ok. Alla ricomparsa cambio alternatore e tutto ok fino novembre ma questa volta lo sterzo si indurisce. Si va in officina multimarche e revisioniamo il piantone euri. Primi giorni di gennaio nuovo idurimento: sostituzione piantone con un'altro revisionato spesa zero euri.

    Per cercare di concludere perchè, mentre sto scrivendo, sono in attesa della sostituzione della centralina dello sterzo per domani spero darvi buone notizie.

    Mah, allora chiedo: ma sostituendo la batteria risolvo il problema?

    Problema con batteria e servosterzo! | Club Alfa Forum - Alfa Romeo

    Signori questo è un problema di sicurezza grande quanto una CASA!! Percio' prego chiunque di mettersi in contatto con me, di dettagliarmi la propria esperienza, cause vinte, cause perse, la disponibilità ad affrontare assieme una azione legale!!!

    Guarda questo:SCARICARE NAMEMASHER

    Ho contattato la principale associazione di consumatori in italia Grazie, amici! Ciao a tutti e ciao a Novecento! Passano 20 giorni, nei quali provo sempre a chiamare ma mi risponde solo la ragazza del call center, dicemndomi che la pratica era in corso; vengo ricontattato dicendomi che potevo passare in officina e poi avrebbero valutato se passare il pezzo fuori Garanzia.

    Peccato che era il 23 Dicembre e stavo partendo per le ferie. Li informo che mi sarei recato presso l'officina di Bari, da cui avevo anche acquistato l'auto. Qui mi fanno una nuova diagnostica e non riscontrano nulla, tranne un calo della batteria, già cambiata a Gennaio Comunque dall'ispettore burocrate, viene detto che il pezzo non sarebbe passato in garanzia perchè: 1 fuori garanzia scaduta comunque a Febbraio 2 PEr lui era solo la batteria 3 Sulla vettura è montato il block Shaft e questo infiiciava la garanzia.

    Va detto che il block shaft è stato montato in fase di acquisto, da quella stessa officina e, mai, mi avevano detto che la garanzia sarebbe decaduta. Pur sterzando velocemente o andando sulle buche, il volante non accennava minimamente a indurirsi, anzi, lo sentivo anche meno rumoroso.

    Ma non è finita qui purtroppo.. Dopo aver rifatto ancora le saldature sul motorino sono stato nuovamente tranquillo per altri abbondanti mesi finché non mi sono ritrovato di nuovo nella stessa situazione. Per sostituire i relé bisogna sempre estrarre la scheda elettrica e andare a dissaldare delicatamente dal retro quelli vecchi.

    Tolti questi ultimi bisogna collegare e saldare correttamente quelli nuovi. A questo punto rimaneva una sola possibilità per risolvere la questione una volta per tutte, anche perché ero stufo di smontare e rimontare il motorino e di andare in giro con il volante duro.

    Terzo e ultimo tentativo: il piantone Fino a questo punto non avevo sborsato più di una decina di euro, per comprare i due relé, ma era arrivato il momento di cambiare il piantone e la spesa sarebbe stata notevole. Ho iniziato allora a girare diversi autodemolitori, non avevo la mimina intenzione di montare un piantone nuovo, e alla fine trovai un paio di offerte interessanti.

    Comprai dunque un piantone completo usato, identico e perfettamente compatibile con il mio, al costo di euro. Vorrei precisare che i lavori che ho fatto eseguire, seppur risolvano il problema, non sono consigliati in quanto, specialmente se fatti male, possono essere addirittura pericolosi.